Kia Motors da record: vendite inarrestabili in Europa nel 2017

Non si ferma il periodo d’oro di Kia Motors, nota azienda automobilistica che a breve potrebbe raggiungere un nuovo record personale. Kia, che ha già fatto registrare nel terzo trimestre il miglior risultato della sua storia, ha quasi messo mani su un importante fattore vendite per il 2017.

In base ai dati comunicati dall’ACEA (European Automobile Manufacturers’ Association) le vendite di Kia in Europa sono arrivate a quota 364.924 unità solo nei primi tre trimestri. Si tratta di un aumento importante pari all’8,1% rispetto a quanto ottenuto nello stesso periodo dell’anno precedente. Al tempo stesso Kia si è anche affermata nel Vecchio Continente fino a raggiungere la quota complessiva del 3%, in salita rispetto al 2,9% del 2016.


Anche nel periodo estivo non si è frenata questa profonda cavalcata: da luglio a settembre sono state vendute 113.452 vetture, un aumento del 5% rispetto al 2016, ulteriore record per l’azienda coreana.

I nuovi modelli eco-friendly conquistano il settore auto

Motivo del grande successo è la buona offerta di Kia Motors, che ha puntato su numerose versioni eco-friendly. La presenza di queste vetture è addirittura quadruplicata a livello di vendite, sia per quanto riguarda gli ibridi che per i modelli elettrici. E Kia in questo ha ben in mente come continuare a lavorare: in programma vi è un’importante intensificazione dei lavori per produrre ulteriori motorizzazioni alternative nel giro di pochi anni. Il motivo è legato al buon risultato delle vendite dei modelli elettrici e ibridi: nel 2016 sono state vendute 7.868 unità, mentre nell’anno corrente si arriva a quota 30.244 unità. E in questo Kia è l’azienda che ha avuto maggiore crescita sul mercato. Nel suo catalogo troviamo il crossover ibrido Niro che ha già superato le 24.000 auto vendute, in assoluto il quinto modello più acquistato dopo Picanto, RioSportage e la gamma Cee’d.

Tra i numerosi modelli green troviamo anche la berlina Optima Plug-in Hybrid (con una vendita di 570 unità in 9 mesi), la Sportswagon (venduta per 1.179 unità), e la Soul EV (3.818). I dati mostrano che il buon successo di Optima è dovuto all’arrivo della versione Sportswagon, ma anche delle GT e delle nuove motorizzazioni.

A settembre è anche arrivata la nuova versione plug-in Hybrid, che ha permesso di aggiungere importanti dettagli estetici e funzionalità innovative al modello base, puntando su ridotte emissioni di CO2 (a soli 29 gr/km). E chissà che entro la fine dell’anno non arrivi un altro record!

Leave a Reply