Kia Sorento: un SUV a piena potenza

Suv di grandi dimensioni che ha debuttato sul mercato a partire dal febbraio 2017. La terza generazione di Kia Sorento ha sorpreso molto per design e prestazioni. Si è presentata con una struttura nuova, realizzata con acciaio speciale, con una maggiore lunghezza per un totale di 478 cm e una maggior larghezza di 8 cm. E’ imponente come macchina, ma anche molto elegante e slanciata, capace di mantenere al meglio le sue proporzioni. Vanta inoltre la possibilità di viaggiare in sette, per mezzo di due strapuntini aggiuntivi.

Al primo colpo d’occhio notiamo i fari aggressivi anteriori, una morbida fiancata che diventa massiccio nella parte posteriore. Rispetto alla precedente versione offre un’abitabilità maggiore e un bagagliaio enorme. Ma vediamo quali sono le particolarità di questa nuova versione.


Comoda e bella: le caratteristiche di Kia Sorento

Con il suo allestimento base la Kia Sorento si presenta con due ruote motrici, in alternativa troverai la trazione AWD con 4 ruote motrici a gestione automatica offerte con Feel Rebel. Il vero top della gamma resta però Rebel, che prevede anche il navigatore con schermo a 8 pollici e un impianto audio con 10 diffusori. Le versioni 4×4 vengono dotate anche di un pulsante che permette di attivare o sospendere la ripartizione della coppia al 50%. Si tratta di un interessante funzione quando ci troviamo di fronte alla neve o ai terreni più difficili da percorrere. Kia Sorento è stata progettata con un solo motore, ovvero il 2.2 turbodiesel da 200 CV, che è innovativo e molto più leggero del passato. Potrai inoltre scegliere se affidarti a un cambio manuale o automatico, tutti e due con sei marce.

kia sorento

kia sorento

Una volta saliti a bordo si nota buona accoglienza delle sedute, sia anteriori che posteriori. Ottime sono anche le regolazioni per l’altezza e quelle elettriche. Ogni schienale può essere inclinato secondo tre regolazioni che ti assicureranno sempre viaggi sicuri ma comodi. Come accennato prima il bagagliaio è cambiato ulteriormente: se si viaggia in 5 avrai 660 litri a tua disposizione.

Motore potente e zero vibrazioni

Kia Sorento vanta anche un enorme tetto in vetro che si può aprire per aumentare l’aria nell’abitacolo. Le finiture sono ottime, grazie anche alle buone plastiche usate all’interno, ma lascia un po’ perplessi il cassetto portaoggetti che non presenta un rivestimento antirumore, oltre a tutti quei dettagli in simil alluminio che troviamo nell’auto. E’ invece buona la plancia di controllo, facile da usare e da leggere, proprio come il cruscotto e tutti i comandi secondari, sistemati nei giusti spazi.

In fase di guida sono ottime le risposte dell’auto, del motore soprattutto che riesce a lavorare con grande potenza facendo sentire minimamente le vibrazioni o il rumore. Ed è un dettaglio pazzesco se pensiamo che sposta un auto da quasi due tonnellate. Tra le numerose modifiche non possiamo infine dimenticare il lavoro svolto sul posizionamento verticale degli ammortizzatori posteriori al fine di migliorare la guida. Lo sterzo, per esempio, appare molto più gradevole e piacevole, tanto da aiutarti a mantenere una buona tenuta su strada.

Quanto costa questo gioiellino?

Come detto ci saranno tre versioni della Kia Sorento con motore 2.2 turbodiesel. Con Loft, a 36.500€, avrai due ruote motrici e sette posti: cerchi in lega di 17”, un navigatore con schermo di 7 pollici e il climatizzatore. Con la Feel Rebel hai 4 ruote motrici, cinque posti e un tetto in vetro, gli interni sono in pelle: il prezzo è di 41.500€. Passiamo infine alla Rebel, 4×4 a cinque posti, con navigatore e schermo di 8”, l’hi-fi con amplificatore e il cruise control per la frenata automatica. Tra le funzioni di sicurezza aggiungiamo la notifica dell’arrivo di un veicolo nell’angolo cieco dei retrovisori. Il suo costo è di 50 mila euro.

Leave a Reply